create a website for free

Lo staff della Froneri di Ferentino accoglie i primi alunni


Ferentino Il Comprensivo Danti di Alatri è la prima scuola che fa visita allo stabilimento della Froneri

Li abbiamo visti emozionati da subito. Alcuni "esploratori alunni" che hanno aderito al progetto dell'album "Alla ricerca dei tesori ciociari", appena il pulmino su cui viaggiavano è entrato in una delle grandi realtà del territorio, dove la golosità è di casa. Si guardavano attorno già dal vetro dello scuolabus, immaginando cosa potesse esserci all'interno di quel grande stabilimento a Ferentino, ma soprattutto, curiosi di vedere dove e come vengono prodotte quelle bontà che solo a pronunciarle hanno fatto "saltare" di gioia 25 bambini del plesso "Felice Cataldi" di Tecchiena, dell'istituto comprensivo Ignazio Danti di Alatri. Maxibon (anche in versione micro), Tartufo, Coppetta Fragoletta sono stati alcuni dei gelati fatti gustare agli alunni. Gli studenti sono stati i primi fortunati ad entrare nello stabilimento della multinazionale Froneri, la joint venture del gelato partecipata al 50% da Nestlé e R&R nata circa due anni fa. Ma i gelati sono stati soltanto l'ultima tappa della bellissima mattinata di ieri.

Tutto è cominciato dall'accoglienza, impeccabile, dello staff Froneri. La simpatia e la professionalità di Amerigo Guida hanno dato il benvenuto agli alunni e alle insegnanti. Insieme ad Alessandra Ferri, Amerigo ha accompagnato i bambini nel viaggio del gusto. Attentissimi quando è stato illustrato loro il video sulla storia e la nascita del gelato. Diverse anche le domande. Man mano che si avvicinava il momento di entrare nell'area dedicata alla produzione, l'entusiasmo degli alunni cresceva sempre più. Prima però, per tutti, camice e cuffia da indossare, per il rispetto dell'igiene, come ha da subito spiegato Guida. E poi tutti a farsi "coccolare" dalla bontà, dalle prelibatezze, dalla genuinità e, è proprio il caso di dire, presi per la gola dallo staff dello stabilimento in cui vengono prodotti gelati con cui sono cresciute intere generazioni, partendo dallo storico "stecco degli italiani" Mottarello, dal 1940. Passando per l'inconfondibile Coppa del nonno che ha compiuto 60 anni nel 2015. E come dimenticare la Cremeria, arrivata dal 1983 a saziare la voglia di freschezza e bontà e quest'anno rinnovata completamente e solo con latte fresco italiano, senza aromi e senza coloranti, per un gusto genuino che deriva da ingredienti selezionati.
I bambini sono stati accompagnati in produzione passando nella bellissima e accogliente area dove è scritta sui muri la storia dei gelati Motta-Nestlé, tutti in ordine di nascita e disegnati lungo il percorso in cui si incamminano i dipendenti e gli ospiti, anche per dare quel senso di appartenenza, e soprattutto di orgoglio, a chi lavora per produrre bontà che non moriranno mai. Dipendenti che hanno anche attraversato momenti difficili, hanno fatto sacrifici senza mai mollare. E la "forza" dei dipendenti importante per il sito ciociaro è stata più volte ribadita anche da Pietro Monaco, amministratore delegato di Froneri Italia e group chief operations officer della joint venture a livello globale. E proprio lo sviluppo della Froneri porterà sicuramente nuova linfa alla Ciociaria.

Il viaggio è proseguito poi "dall'alto" della produzione. Gli alunni, sempre più incuriositi, hanno potuto osservare il lavoro dei dipendenti e vedere come vengono prodotti i gelati. E dulcis in fundo, tutti in mensa. L'ora tanto attesa e gustosa è arrivata alle 11. La pancia dei bambini ha fatto spazio ai gelati. Non importava avere mani e bocca sporche di cioccolato. Neanche davanti alle foto che abbiamo scattato. Era il momento del gelato. Punto.
Ma le sorprese non sono finite con la carta gettata nel sacco dei rifiuti. Svevo Valentinis, responsabile risorse umane Froneri Italia, ha pensato a un bellissimo regalo per gli alunni. Zainetto Motta, occhiali "Maxibon", il frisbee e anche palloni.
Giorgia Avveniri, Francesco Calabrese, Ludovica Campoli, Asia Ciangola, Roberta Cusmai, Giorgia Di Castro, Ilaria Di Maulo, Alessandra Feudi, Daniele Galuppi, Cristian Giudici, Damiano Gori, Sara Iaboni, Alvin Laho, Giorgia Lazzari, Ludovica Lisi, Federico Maggi, Gabriele Malandrucco, Alessandra Marcoccia, Francesco Marucci, Flaminia Palombo, Arianna Pavia, Gabriele Testani, Francesco Trasolini, Greta Troci, Lejla Xhemolari hanno ringraziato tutto lo staff Froneri per l'impeccabile accoglienza. In tanti hanno stretto la mano a Valentinis al quale hanno detto: «Vogliamo venire a lavorare qui. Ci piace tanto e ci piacciono i gelati».

Leggi l'articolo pubblicato su Ciociaria Oggi Prima Parte

Leggi l'articolo pubblicato su Ciociaria Oggi Seconda Parte

07 febbraio 2019 10:08

Giorgia Conti

CONDIVIDI

Indirizzo

Via Fratelli Rosselli, 1
Frosinone, 03100

Contatti

Email: info@progettosit.it 
Telefono: +39 0775 96.22.11